5 PARI TORINO VS ABET BASKET BRA: INTENSITÀ, LUCIDITÀ E PRECISIONE. LE PAROLE CHIAVE DELL’ULTIMO SUCCESSO DEL 2019 PER LA 5 PARI

by • 21 Dicembre 2019 • Basket, C Gold, In EvidenzaCommenti disabilitati su 5 PARI TORINO VS ABET BASKET BRA: INTENSITÀ, LUCIDITÀ E PRECISIONE. LE PAROLE CHIAVE DELL’ULTIMO SUCCESSO DEL 2019 PER LA 5 PARI331

La 5 Pari Torino chiude al meglio questo 2019 vincendo e convincendo in casa contro l’Abet Basket Bra. Ottima prova per i ragazzi di coach Sacco, che nonostante l’intensità avversaria non ha mai smesso di rispondere con la difesa ma soprattutto con la lucidità offensiva che hanno dimostrato nel trovare la soluzione migliore.

RISULTATO FINALE: 5 PARI TORINO – ABET BASKET BRA  88-62

PARZIALI: Q1 20-10; Q2 37-26; Q3 65-39; Q4 88-62.

Ultima partita dell’anno solare per la 5 Pari, forte del successo contro Savigliano oggi i draghi ospitano l’Abet basket Bra. Gara che si prospetta di grande rilievo, la 5 Pari vuole riconfermarsi restando a contatto con le prime della classe, mentre Bra vuole avvicinarsi al vertice confermando la propria presenza nella zona playoff.

Dopo aver celebrato i 1000 punti di Vetrone con la maglia 5 Pari, coach Sacco schiera il quintetto base biancoverde composto da Dello Iacovo, Ceccarelli, Canepa, Drame e Vetrone, coach Lazzari per Bra risponde con Francione, Abrate, Negro, Cortese e Gioda. Palla a due vinta da Drame, primo possesso 5 Pari. Ceccarelli inizia subito forte, con il canestro e fallo, segnando anche il libero supplementare. Ritmo altissimo per entrambe le formazioni che portano molto velocemente la palla nella metà campo offensiva e cercano una soluzione veloce per realizzare. Bra prova subito ad alternare la difesa, con la uomo e la zona 2-3. Dopo una serie di azioni di contropiede, Cortese segna con il fallo e porta a meno due la squadra in trasferta. Nicora apre le danze da tre punti segnando una tripla piedi per terra, il ritmo non accenna a calare, tanti errori da entrambe le parti, ma è la 5 Pari ad avere la meglio sugli scontri. A 3 minuti e 30 da fine primo quarto il punteggio dice 16-9 per i draghi. Finale di quarto che non si smentisce, tanti tiri presi nei primi secondi dell’azione, ma soprattutto tante palle perse per tutte e due le squadre. La 5 Pari sfrutta questo momento concitato riuscendo a tenersi a distanza sul punteggio di 20-10.

Il secondo periodo inizia con Bra che segna una tripla nell’angolo con Gramaglia, dall’altra parte Nicora risponde uscendo dai blocchi e segnando un jumper dalla media. No-look pass per Ceccarelli che pesca Tampellini sotto canestro, 24 a 15 il parziale dopo 2 minuti di gioco. Adesso la 5 Pari gioca molto bene di squadra in entrambe le metà campo, in attacco la circolazione di palla è quella giusta, un’altra tripla presa con metri di spazio da Tulumello che segna e porta a +12 i draghi. L’intensità non si abbassa, adesso la partita assume anche un aspetto più fisico, gli arbitri sono costretti a sanzionare i contatti più duri. Continuano le soluzioni nello stretto da parte della 5 Pari, Vetrone in post alto serve Borgialli sotto canestro con un grande assist che viene sfruttato al meglio. La difesa allungata dei draghi non lascia respirare gli avversari che trovano soprattutto soluzioni individuali, il tabellone a metà gara segna 37 a 26 per la 5 Pari Torino.

Riprende la gara con le due squadre che tengono fede al piano partita tenuto fin ora, ritmo alto e tiri nei primi secondi dell’azione, la difesa della 5 Pari continua a lavorare forte, adesso anche l’Abet Bra allunga la difesa a tutto campo. Ceccarelli dall’angolo mette a segno la sua prima tripla della serata, riportando a +12 i draghi. Passaggio delizioso dietro schiena di Dello Iacovo, che serve Vetrone sotto canestro che a sua volta realizza un gioco da tre punti.  Massimo vantaggio a metà terzo quarto per la 5 Pari che continua a macinare gioco in attacco trovando più soluzioni, adesso è 52-33 il punteggio. Abrate su un rimbalzo offensivo tira e segna una tripla in punta, dall’altra parte Ceccarelli serve Tulumello con un passaggio dietro la testa no-look. Dello Iacovo è costretto ad uscire dal campo per un infortunio alla mano, ci auguriamo di vederlo ancora nella partita. Bella azione di Bra che con l’asse Francione-Gioda pesca un gioco da tre punti. Tripla del capitano Quaranta e subito dopo anche di Tulumello che portano il punteggio a fine quarto di 65-39 a favore della 5 Pari.

Ultimo quarto che vede Bra inseguire, la 5 Pari nonostante il vantaggio non abbassa il ritmo di gioco. Continuano gli errori dettati dalla fretta per entrambe le formazioni. Borgialli serve Drame sotto canestro che realizza, +27 ora per i draghi, nel frattempo rientra Dello Iacovo ripresosi dal colpo subito alla mano in precedenza. Drame firma la sua terza stoppata della gara, fermando Cortese in mezzo all’area. Bra sembra mostrare per la prima volta bandiera bianca, Tulumello in tap-in segna e si guadagna il tiro libero supplementare. Le due squadre ricominciano ad alzare il ritmo, la 5 Pari riesce ancora a far girare molto bene la palla che viaggia veloce. Fase finale di gioco caratterizzata da tanti contropiedi con Bra che non smette di pressare tutto campo. Negli ultimi 2 minuti è Zabert show con tre triple segnate ricuce anche se in piccola parte lo strappo della 5 Pari. La partita si conclude con una bella vittoria per i draghi che si portano a casa i due punti in classifica con il punteggio finale di 88-62.

 

5 PARI TORINO

Ceccarelli 9, Tulumello 13, Nicora 12, Raiteri 11, Dello Iacovo 6, Aureli, Quaranta 5, Drame 10, Tampellini 4, Canepa, Vetrone 10, Borgialli 8.

 

ABET BASKET BRA

Gramaglia 3, Mattis, Zabert 6, Marenco, Francione 6, Abrate 11, Gatto 11, Negro 4, Cortese 14, Gioda 7, TIberti.

Vetro 1000 2 e1576967629810 595x893 - 5 PARI TORINO VS ABET BASKET BRA: INTENSITÀ, LUCIDITÀ E PRECISIONE. LE PAROLE CHIAVE DELL’ULTIMO SUCCESSO DEL 2019 PER LA 5 PARI

Pin It

Related Posts

Comments are closed.