C GOLD 5 PARI TORINO VS NOVIPIÙ CAMPUS PIEMONTE: LA 5 PARI TORINO ESCE SCONFITTA SOLO A METÀ

by • 25 Gennaio 2020 • Basket, C Gold, In EvidenzaCommenti disabilitati su C GOLD 5 PARI TORINO VS NOVIPIÙ CAMPUS PIEMONTE: LA 5 PARI TORINO ESCE SCONFITTA SOLO A METÀ429

Gara di altissimo prestigio quella disputata al PalaMoncrivello tra 5 Pari Torino e Novipiù Campus Piemonte. Una partita giocata per 40 minuti al massimo dell’intensità da entrambe le parti, grande sfida nella sfida tra Dello Iacovo e Castellino che hanno dimostrato doti tecniche e attributi fuori dal ordinario. Peccato per i due punti persi per la 5 Pari, che però ha poco da rimproverarsi al termine di una prestazione sublime su entrambi i lati del campo. Complimenti anche agli avversari che pareggiano lo scontro diretto vincendo con uno scarto di 3 punti.

 

RISULTATO FINALE: 5 PARI TORINO NOVIPIÙ CAMPUS PIEMONTE: 94-97

PARZIALI: Q1 26-30; Q2 51-50; Q3 72-70; Q4 94-97.

Seconda gara del girone di ritorno del campionato di C Gold, la 5 Pari Torino dopo due gare disputate lontano da casa i draghi tornano fra le proprie mura. Gli ospiti sono niente meno che la Novipiù Campus Piemonte, squadra giovane e piena di grandi talenti. Per questa gara la squadra avversaria si presenta al completo con i quattro giocatori integrati alla serie A2 di Torino e tra questi è presente Jakimovsi fresco della convocazione nella nazionale A macedone. Le premesse sono importanti, la 5 Pari alla sua 101esima gara in C Gold da seconda in classifica, affronterà una delle squadre più talentuose del campionato, dentro un PalaMoncrivello che regala grande pubblico e il clima adatto per l’occasione. La 5 Pari si presenta con Ceccarelli Ceccarelli, Dello Iacovo, Borgialli, Vetrone e Drame. Dall’altra parte coach Mosso risponde con Perotti, Castellino, Jakimovski, Ianuale e Origlia.

Palla a due vinta dalla 5 Pari che realizza subito con Borgialli, gli avversari rispondono subito forte con Origlia e Castellino che portano subito il parziale a favore di Campus sul 2-6 dopo 3 minuti di gioco. Difesa avversaria che parte fin dall’inizio con una zona 3-2 molto aggressiva, in attacco le triple di Jakimovski e Castellino portano a + 10 Campus. Vetrone interrompe il digiuno offensivo, segnando sotto canestro dopo essere stato pescato da un ottimo assist di Ceccarelli. Anche Dello Iacovo si iscrive alla partita con la tripla dall’angolo piedi per terra. Grande ritmo di gioco, Campus sfrutta il suo roster molto giovane cercando di correre velocemente in contropiede. Grandi risposte dalla panchina che arrivano a coach Sacco, prima Tulimello ora Raiteri rispondono presente segnando in contropiede. A due e mezzo dal termine il punteggio è di 15-19. La partita si accende definitivamente, Castellino segna la tripla del +7, Dello Iacovo non ci sta e risponde con la bomba dall’altra parte, e poco dopo Tulumello realizza ancora due punti in contropiede. Finale di quarto scoppiettante, Tulumello dall’angolo porta a meno 1 la 5 Pari, ma Castellino segna la sua quarta tripla in 10 minuti di gioco e porta Campus a condurre 26-30 a fine quarto.

Ceccarelli non riesce a sbloccare il suo tabellino, ma continua a sfornare assist ai compagni, questa volta è Raiteri a ricevere e segnare da tre dall’angolo. Alza la difesa anche la 5 Pari, gli avversari ora non riescono a correre in contropiede come i primi minuti del primo quarto. Primo vantaggio per i draghi a metà quarto, che ancora una volta da un assist di Ceccarelli trovano due punti in contropiede di Quaranta. Purtroppo la partita perde uno degli attori più importanti, dopo essere riatterrato malamente, Ianuale accusa un forte dolore alla caviglia ed è costretto ad uscire dal campo. Ci auguriamo non sia nulla di grave. Dopo qualche minuto, la gara riprende con Campus che si riporta in parità. Jakimovski torna a segnare, nuovamente con una tripla, Campus non abbassa il ritmo, ma la 5 Pari risponde con Vetrone che segna 4 punti in fila, insieme alla difesa importantissima del capitano biancoverde riportano la 5 Pari a +3. Finalmente Ceccarelli torna a segnare da tre punti, dopo neanche un minuto di tregua la gara torna a sostenere un ritmo altissimo, le due squadre continuano a rispondersi colpo su colpo. Il primo tempo termina sul 51-50 per la 5 Pari, punteggio alto e grandi emozioni al PalaMoncrivello in questa metà di gioco.

La gara riprende con Ceccarelli che mostra grande presenza difensiva, Reggiani riesce comunque a segnarne 4 in fila e a riportare sul + 3 Campus. Nella prima metà del terzo quarto la 5 Pari cerca e trova spesso soluzioni sotto canestro prima con Vetrone e poi con Drame, Campus invece continua a segnare da tre punti con un’alta percentuale. Il punteggio dice 55-57 Campus. Castellino continua a presentare una spina nel fianco della difesa biancoverde, guadagna il fallo sul tiro da tre che non manda a segno. Serie di quattro azioni consecutive che nelle ultime due portano prima alla stoppata di Borgialli su Jakimovski e poi ancora Borgialli a guadagnarsi due tiri liberi. Dello Iacovo e Castellino rappresentano la sfida nella sfida, il primo segna da tre punti, il secondo risponde con la stessa moneta. Ritmo e intensità ancora altissimi, anche se mancano poco più di 2 minuti alla fine del terzo quarto, il punteggio è di 69-65 con i draghi che provano a scavare un primo gap. Momento concitato della partita, Raiteri sbaglia un layup facile e dall’altra parte Campus realizza e torna a +1. Drame quando sono segnati 6 secondi al termine segna e si guadagna il tiro libero supplementare. Il tabellone segna 72-70 a fine terzo periodo.

Per fortuna degli spettatori la partita non accenna a cambiare registro, Campus continua a tirare con alte percentuali da tre punti, e la 5 Pari nonostante tutto continua a condurre la gara. Ceccarelli si mette in proprio segnando 5 punti di seguito. Ultimi 7 minuti al cui termine verremo a sapere il vincitore di questa combattutissima partita. Tulumello segna con il fallo in un coast to coast di pura potenza. Il ritmo della gara se è possibile si alza ancora, tripla del pareggio per Campus da parte di Mortarino. Tulumello e poi Dello Iacov segnano da tre punti, subito dopo risponde ancora Castellino. Una partita che regala un’emozione dopo l’altra, la 5 Pari conduce ancora sul 88-83. Dello Iacovo on fire ancora da tre punti, sono ben 91 i punti segnati dalla 5 Pari quando mancano poco meno di 4 minuti al termine. Campus prova a risalire azione dopo azione nel punteggio, lo fa cercando di correre veloce in contropiede. Coach Sacco chiama timeout quando siamo sul + 3 per i draghi a due dal termine. Adesso è bouns a sfavore della 5 Pari, Campus va in lunetta ad ogni fallo. Sorpasso della Novipiù che sfrutta un momento difficile e di poca lucidità in attacco della 5 Pari. Dello Iacovo sfida tutta la difesa avversaria e per poco non realizza i due punti con il fallo, comunque uno su due ai liberi e -1. Tripla di Reggiani che prova a chiudere i conti sul +4. Drame dall’altra parte segna due punti e si torna a -2. Solo 8 secondi a cronometro e possesso Campus. Al tiro dalla lunetta Jakimovski fa 1 su 2, ultimo possesso 5 Pari con Ceccarelli che prova la tripla ma la sbaglia. La 5 Pari perde contro Campus per 94-97 al termine di quella che è stata una partita giocata ad un livello tecnico e agonistico altissimo.

 

5 PARI TORINO

Ceccarelli 14, Tulumello 16, Nicora, Raiteri 7, Dello Iacovo 27, Aureli NE, Quaranta 4, Drame 10, Tampellini , Canepa NE, Vetrone 10, Borgialli 6.

 

 

NOVIPIÙ CAMPUS PIEMONTE

Arduino, Ciuffreda, Castellino 30, Merello 5, Corgiat NE, Mortarino 10, Perotti 2, Origlia 6, Reggiani 22, Jakimovski 18, Ianuale , Cerruti 4.

11 0769 e1579991678301 595x893 - C GOLD 5 PARI TORINO VS NOVIPIÙ CAMPUS PIEMONTE: LA 5 PARI TORINO ESCE SCONFITTA SOLO A METÀ

Pin It

Related Posts

Comments are closed.