LA 5PARI IN EMERGENZA SI PREPARA ALLA GARA CON BRA

by • 9 marzo 2018 • Basket, C Gold, In Evidenza, NewsCommenti disabilitati su LA 5PARI IN EMERGENZA SI PREPARA ALLA GARA CON BRA473

Non è un periodo fortunato in casa 5PARI dal punto di vista fisico, l’infortunio a Quaglia e tanti acciacchi continuano a minare il lavoro settimanale della formazione torinese. Anche questa settimana non ha voluto fare eccezione rendendo ancora più complicata la preparazione di una partita tanto difficile, quanto importante come quella con Bra. Al lungodegente Quaglia si sono aggiunti gli acciacchi a capitan Vetrone, Tuninetto e Abrate, con quest’ultimi due fortissimamente a rischio per domenica sera.

Coach Rossin non si vuole nascondere dietro ad alibi o giustificazioni, come sempre è puntuale nella presentazione della gara, analizzata in tutte le sfaccettature:

“E’ una partita di difficoltà massima per noi quindi il livello di attenzione della squadra dovrà essere al massimo per tanti motivi: la qualità del loro roster molto profondo, con tanti giocatori con punti nelle mani e la qualità del loro gioco con una classifica che dimostra tutto questo. Ma anche una società che quando giocano in casa ha il palazzo pieno ed entusiasta che si trasforma in una grande spinta per i giocatori. Insomma, l’avversario peggiore da affrontare in questo momento per come stiamo soprattutto perché le loro qualità sarebbero pericolose anche fossimo al completo e tutti in forma. Continuerà a mancare Quaglia e Vetrone questa settimana non si è mai allenato per un problema alla pianta del piede. Quelli che andranno in campo, per il tempo che staranno in campo dovranno stare molto attenti. La chiave sarà il nostro attacco perché Bra è una squadra che può usare svariate difese e se noi non attacchiamo nel migliore dei modi rischiamo di innescare il loro contropiede in cui sono micidiali e possono creare dei grandi break. Quindi sprecare poco, non perdere palloni e non esitare in attacco. Poi come sempre la differenza la farà la difesa, per cui se noi riusciamo a difendere e fare contropiede questo ci darà tranquillità pur in un contesto di estrema difficoltà senza lunghi di ruolo. Non dobbiamo dimenticarci che andiamo a caccia della terza rivincita, dopo Il Canestro e Ciriè, visto che all’andata perdemmo malamente di 14 punti. È nostro desiderio riprenderci i due punti lasciati con Trecate la scorsa settimana. Dobbiamo scendere in campo determinati e con uno spirito positivo perché è una partita che ci deve dare grandi motivazioni nel confronto con i nostri avversari.”

Tarditi, Francione, Piano e Alberti sono quattro ottimi giocatori, dallo spiccato talento offensivo, capaci di risolvere ogni gara in favore dell’Abet.

Ma è il resto del roster l’arma segreta di coach Lazzari, Cagliero, Cortese e compagni sono stati capaci di grandi prestazioni individuali andando ad affiancare, o a sostituire, una delle principali bocche da fuoco bianco-blu. In casa questi ragazzi, tutti prodotti del settore giovanili, si caricano di ulteriori energie e motivazioni.

In tre scontri diretti in regular season la 5PARI non ha mai trovato la vittoria, rifacendosi negli scorsi play-off. La sconfitta con Trecate non deve aver minato la fiducia in ciò che è stato costruito negli ultimi mesi, con la consapevolezza delle difficoltà e del valore dell’avversario, andiamo a Bra con la volontà di dare tutto cercando di toglierci un’altra grande soddisfazione.

LOCAABRAT 595x372 - LA 5PARI IN EMERGENZA SI PREPARA ALLA GARA CON BRA

Pin It

Related Posts

Comments are closed.