LA 5PARI SFIORA L’IMPRESA, ALESSANDRIA LA VINCE ALLA FINE

by • 30 Marzo 2019 • Basket, C Gold, In Evidenza, NewsCommenti disabilitati su LA 5PARI SFIORA L’IMPRESA, ALESSANDRIA LA VINCE ALLA FINE542

Drame e capitan Quaranta aprono il match del PalaCima, Ceccarelli infila il jumper e al terzo Torino è sul 6-0. Lemmi sblocca la Zimetal, ma la tripla di Ceccarelli obbliga coach Vandoni al minuto di sospensione. Kuvekalovic aggiusta la mira da tre, ma De Bartolomeo replica con la stessa moneta per il 8-12, Markus completa la rimonta, obbligando coach Sacco al time-out del settimo. Gli ultimi minuti del quarto sono tutti per i padroni di casa, le triple di Facchino e Kuvekalovic scavano un piccolo solco. Alla prima pausa è 20-12 per i padroni di casa.

Kuvekalovic continua a punire dal perimetro, Ceccarelli e Canepa rispondono per Torino, tenendo la formazione bianco-verde in scia sul 25-20 del 13°. Pavone e il tiro pesante della Zimetal ci rimandano indietro, Drame e Antonietti, lottando, si fanno spazio sotto le plance e fissano il meno sei sul 32-26 del 17°. Pavone è il protagonista offensivo del nuovo tentativo di allungo alessandrino, Torino resiste con Drame, De Bartolomeo e l’energia di Nicora. All’intervallo è 40-32 per la Zimetal.

Pavone apre il quarto con il canestro del più dieci, Canepa la infila da dietro l’arco e la 5PARI continua a lottare su ogni possesso, provando a replicare l’agonismo e l’intensità della capolista. Drame stoppa da una parte e segna il meno cinque dall’altra, fissando il 42-37 del 24°. Ceccarelli e Canepa la mettono dal perimetro riportando Torino a meno uno sul 43-42 del 25°. Markus segna per la Zimetal, ma la tripla in transizione di Canepa impatta la gara a quota 45. Kuvekalovic si inventa il nuovo vantaggio della Zimetal, annullato dai punti di De Bartolomeo per il 50 pari, l’energia di Drame torna a farsi sentire per il vantaggio bianco-verde. Markus la ribalta di nuovo, ma è ancora il nostro lungo maliano a fissare il 54 pari del 30°.

Markus e Facchino da una parte, Ceccarelli, De Angelis e Drame dall’altra griffano i primi minuti dell’ultima frazione, siglando il 58-60 del 34°. La difesa bianco-verde è incredibile per sacrificio e abnegazione, quasi quanto la tripla del più cinque di Ceccarelli al 36°, che costringe coach Vandoni al time-out. Un’altra ottima difesa bianco-verde si trasforma nel più sette a firma De Angelis,  la tripla di Gay e il canestro di Lemmi riportano a meno due la Zimetal a 53’’ dalla fine. La persa bianco-verde offre a Kuvekalovic il canestro del pareggio a 42’’ dall’ultima sirena. L’attacco bianco-verde non trova la via del canestro, Alessandria va in attacco, la 5PARI perde per il possesso difensivo Ceccarelli, obbligato a uscire per un taglio al viso. Markus, dal post, punisce gli sforzi difensivi bianco-verdi con il canestro del 67-65 a 12’’ dalla fine. La tripla di Cecca è sputata dal ferro, la Zimetal vince, la 5PARI esce a testa altissima dopo una prova straordinaria.

FORTITUDO ALESSANDRIA-5PARI TORINO: 67-65

F.A.: Facchino 7, Kuvekalovic 27, Lemmi 4, Malagutti, Pavone 11, Sabli NE, Grossholz NE, Gay 3, Markus 15, Riva, Barberis NE. All. Vandoni, ass. Vigneri

5PARI:   Drame 19, Ceccarelli 17, Canepa 12, Antonietti 2, Quaranta 2, Nicora, De Bartolomeo 9, Raiteri, Maccario NE, Calvo NE, De Angelis 4, Rubino NE. All. Sacco,ass. Franzolin

394A1879 595x397 - LA 5PARI SFIORA L’IMPRESA, ALESSANDRIA LA VINCE ALLA FINE

Pin It

Related Posts

Comments are closed.