LA 5PARI SI RINFORZA SOTTO LE PLANCE: BENVENUTO ALESSANDRO DE ANGELIS

by • 5 Gennaio 2019 • Basket, C Gold, In Evidenza, NewsCommenti disabilitati su LA 5PARI SI RINFORZA SOTTO LE PLANCE: BENVENUTO ALESSANDRO DE ANGELIS819

La 5PARI è lieta di annunciare l’arrivo in casa bianco-verde di Alessandro De Angelis, al grande-centro classe 1994. Scuola San Mauro e PMS, ha già esordito nella vittoriosa trasferta di Fossano. Il suo arrivo e il rientro di Antonietti proveranno a compensare la partenza di Pozzetti.

La sua fisicità si è già fatta sentire nella gara con la Virtus, in cui ha fatto intravedere sprazzi di quello che potrà essere il suo contributo. Verticalità, protezione del ferro e rimbalzi il suo marchio di fabbrica. Doti già mostrate durante il suo percorso giovanile, segnato da diversi titoli regionali e viaggi alle finali nazionali di categoria. Oltre alle esperienza maturata nella prima squadra, con cui esordisce in quella che allora era la DNA.

Una volta terminato è arrivata la scelta di trasferirsi negli USA, dove agli eccellenti risultati accademici ha affiancato quelli sportivi. Infatti con la Berkeley University conquista il titolo, dimostrandosi efficace  anche al dilà dell’oceano. Ora il ritorno sui parquet piemontesi, su cui, smaltita un po’ di “ruggine”, saprà farsi valere, mostrando tutte quelle qualità che lo avevano fatto risaltare nei suoi anni di giovanile.

In che cosa ti ha arricchito l’esperienza negli USA?

Penso di poter dire che la mia esperienza negli Stati Uniti mi abbia arricchito sia dal punto di vista umano che sportivo. Essa mi ha permesso di entrare in contatto con le culture e i modi di pensare piu’ disparati. E non parlo solo della cultura Americana, New York ti permette di conoscere persone da tutto il mondo. Tutto questo ha ovviamente avuto manifestazione anche nel basket. Si trattava di una pallacanestro decisamente piu’ fisica, fondata sull’agonismo piu’ che sulla tattica. Ho avuto la fortuna di condividere il parquet con atleti eccezionali: e’ divertente vedere come oltreoceano la pallacanestro sia una cultura che va oltre a come la viviamo noi, ho visto giocatori che fino ai vent’anni inoltrati non avevano mai giocato al di fuori di un campetto all’aperto fare movimenti da professionisti. Specialmente a Brooklyn e ad Harlem si gioca per strada con la speranza di uscirne, quella e’ sicuramente una cosa che mi ha toccato.

Che sensazioni hai sentito al ritorno di una gara ufficiale?

E’ stato particolare. Non giocavo una gara ufficiale a questo livello da molto tempo e non vedevo l’ora di scoprire come mi sarei comportato in campo. Ovviamente non si e’ mai soddisfatti, altrimenti non ci sarebbe miglioramento, ma credo di essere sceso in campo con l’attitudine giusta.I compagni, dal primo all’ultimo, mi hanno subito fatto sentire parte della squadra, il che e’ stato di enorme aiuto.

Quale contributo speri di portare alla 5PARI?

Sarebbe bello poterlo dire, ma tendo a voler lasciare parlare il basket in questi casi. Sicuramente voglio riuscire ad entrare nei meccanismi di questa squadra, ed alzare l’asticella di settimana in settimana.

de angelisann 595x396 - LA 5PARI SI RINFORZA SOTTO LE PLANCE: BENVENUTO ALESSANDRO DE ANGELIS

Pin It

Related Posts

Comments are closed.